R&S

L'articolo è stato aggiunto al tuo carrello

16,00
aggiungi al carrello (cod: 9791259930941)
cartaceo, ISBN 9791259930941
4,99
aggiungi al carrello (cod: 9791259930958)
PDF 1 MB, ISBN 9791259930958
4,99
aggiungi al carrello (cod: 9791259930965)
EPUB 422.8 KB, ISBN 9791259930965
Giulia Garofalo Geymonat, Giulia Selmi
Prostituzione e lavoro sessuale in Italia Oltre le semplificazioni, verso i diritti
collana Questioni di genere. Sguardi interdisciplinari su linguaggi, pratiche, relazioni, corpi, rappresentazioni
anno di pubblicazione 2022
pp. 232
ISBN cartaceo 9791259930941
ISBN pdf 9791259930958
ISBN epub 9791259930965

Spesso nel dibattito pubblico italiano prostituzione e lavoro sessuale vengono affrontati in modo riduttivo, conflittuale o sensazionalistico,
attraverso il ricorso a stereotipi o proclami ideologici, sia nel dibattito politico che in quello mediatico, talvolta anche nei movimenti sociali,
femminismi compresi.
La questione mette in gioco molteplici dimensioni che interrogano i corpi, le identità, il potere, così come le leggi, i diritti e le condizioni materiali di vita delle persone, che hanno bisogno di letture complesse e rigorose, di analisi che siano in grado di rendere visibili nello spazio pubblico la diversità delle esperienze e delle identità di chi vive di lavoro sessuale, le connessioni tra mercati del sesso e migrazioni, l’impatto delle politiche pubbliche, ecc.
Con il loro taglio interdisciplinare, e attraverso un linguaggio scientificamente fondato ma al contempo accessibile, i diversi capitoli di questo volume sono una bussola per capire i rischi e le potenzialità delle politiche, degli interventi sociali e dei dibattiti esistenti
in Italia, ma anche quelli prodotti in contesti internazionali. Mettendo al centro i diritti delle persone, a favore della regolamentazione
e contro il proibizionismo.


Giulia Garofalo Geymonat è sociologa presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, sul tema ha pubblicato tra gli altri Vendere e comprare sesso (il Mulino 2014).


Giulia Selmi è sociologia presso l’Università di Parma, sul tema ha pubblicato tra gli altri Sex work. Il farsi lavoro della sessualità (Bebert, 2016).

Introduzione. Ripensare prostituzione e lavoro sessuale: una mappatura critica del campo
Giulia Garofalo Geymonat, Giulia Selmi

Riflessioni critiche sulle alternative politico-normative sulla prostituzione in Italia
Giorgia Serughetti

Taxation without representation: la tassazione della prostituzione in Italia
Isabel Crowhurst

Evoluzione e limiti del sistema anti-tratta italiano e le connessioni con il sistema della protezione internazionale
Letizia Palumbo, Serena Romano

Lo zoning (im)possibile e il decoro analisi dell’evoluzione storica, politica e sociale della governance pubblica della prostituzione nel Comune di Venezia
Chiara Perin

Femminismo, prostituzione e lavoro sessuale in Italia fra rischi di polarizzazione e modelli di alleanza possibile
Giulia Garofalo Geymonat, Giulia Selmi

Sostenere le persone che si prostituiscono: l’approccio di un centro antiviolenza
Centro Donna Giustizia

Siamo Ombre Rosse: sex worker transfemministe contro la violenza, lo stigma e la criminalizzazione
Collettivo Ombre Rosse

La criminalizzazione dei clienti nel contesto svedese
Isabelle Johansson

L’impatto della legge francese del 2016 sulla prostituzione. Un’indagine collaborativa che da priorità alle voci delle lavoratrici del sesso
Hélène Le Bail, Calogero Giametta

Dal riconoscimento dei diritti all’aumento del controllo in nome della protezione: l’ambivalenza del quadro giuridico tedesco
Joana Lilli Hofstetter

I processi di decriminalizzazione del sex work in Australia e Nuova Zelanda
P.G. Macioti

Postfazione
Maria Grazia Giammarinaro

Le autrici e gli autori

Instagram INSTAGRAM