R&S
R&S
Login

Seguici sui nostri social

Eventi

Novità

Philosophy and Literature

Carola Barbero, Micaela Latini

STUDI FRANCESI 187

AA.VV.

Ardeth #04

Carlo Olmo

L'essere e il genere

Clotilde Leguil

Raccontare l'omofobia in Italia

Luca Trappolin, Paolo Gusmeroli

Inadatti al futuro

Ingmar Persson, Julian Savulescu

Social

Ingmar Persson, Julian Savulescu
Inadatti al futuroL'esigenza di un potenziamento morale

postfazione di
ANDREA LAVAZZA
MASSIMO REICHLIN

collana: Le Scienze. Storia-teoria-metodo-etica
anno di pubblicazione: 2019
cartaceo 176 pp

9788878857087 14,50 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878857087)
pdf 944.1 KB

9788878857094 4,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878857094)
epub 234.4 KB

9788878857100 4,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878857100)

Per garantire il futuro della nostra specie, è urgente realizzare un potenziamento degli aspetti morali della natura umana. I progressi della tecnologia ci permettono di esercitare un’influenza che si estende a tutto il mondo e al lontano futuro, ma la nostra psicologia morale è rimasta indietro, lasciandoci privi delle risorse necessarie ad affrontare le sfide della contemporaneità. I metodi tradizionali come l’educazione morale o la riforma sociale da soli difficilmente realizzeranno questo cambiamento in modo rapido abbastanza da evitare i disastri che comprometterebbero le condizioni per una vita degna sulla terra: serve cambiare radicalmente la spinta motivazionale della morale umana, in modo da porre maggior attenzione non solo alla comunità globale, ma anche agli interessi delle generazioni future, anche tramite l’uso delle nuove tecnologie biomediche.
Inadatti al futuro ci sfida a ripensare il nostro atteggiamento rispetto alla natura umana stessa prima che sia troppo tardi.

Prefazione all’edizione italiana

Capitolo 1
Introduzione

Capitolo 2
La natura umana e la morale di senso comune

Capitolo 3
La democrazia liberale

Capitolo 4
Abusi catastrofici della scienza

Capitolo 5
Responsabilità per le omissioni

Capitolo 6
La tragedia dei beni comuni

Capitolo 7
La tragedia dell’ambiente e la democrazia liberale

Capitolo 8
Regimi autoritari e democrazia

Capitolo 9
La democrazia liberale e la fine della storia

Capitolo 10
Una possibile via d’uscita: il potenziamento morale

Postfazione
Inadatti a cosa? Il dibattito recente sul potenziamento morale “tecnologico”
Andrea Lavazza e Massimo Reichlin

Bibliografia

Ingmar Persson insegna filosofia pratica presso l’università di Goteborg. La sua ricerca verte sull’etica normativa e sulla filosofia della mente e dell’azione.
La sua opera più nota è The Retreat of Reason: A Dilemma in the Philosophy of Life (Oxford University Press, 2005).


Julian Savulescu insegna filosofia pratica all’Università di Oxford. Ha diretto molti progetti di ricerca soprattutto sulle ricadute etiche delle applicazioni della tecnologia scientifica. Entrambi sono membri dello Oxford Uehiro Centre for Practical Ethics, di cui Savulescu è direttore.