R&S
R&S
Login

Seguici sui nostri social

Eventi

Novità

Metamorfosi del politico

Giorgio Grossi

Quaderni di sociologia 81/2019

AA.VV.

Ardeth #05

Andrés Jaque

Adoviolenza

Paola Bolgiani, GRiM, Gruppo Ricerca Minori

Giocare con Winnicott

André Green

Smith Ricardo Marx Sraffa

Riccardo Bellofiore

Social

André Green
Giocare con Winnicott

introduzione di Alberto Luchetti
postfazione di Jan Abram

collana: Psicoanalisi contemporanea
anno di pubblicazione: 2020
cartaceo 136 pp

9788878858220 12,00 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878858220)

Il secondo volume della Collana “Psicoanalisi Contemporanea” a cura del Centro Torinese di Psicoanalisi, è la traduzione dell’edizione francese di una serie di conferenze tenute da André Green, tra il 1987 e il 1997, presso la Squiggle Foundation, e raccolte da Jan Abram nel libro André Green at the Squiggle Foundation (Karnac Books, 2000), poi tradotto in francese con il titolo Jouer avec Winnicott (Presses Universitaires de France, 2011).
Alberto Lucchetti, nella sua sapiente introduzione, sintetizza, citando Green stesso («Ringrazio il cielo di aver conosciuto l’opera di Winnicott!»), il valore attribuito dallo psicoanalista francese alla «creatività analitica» del collega inglese.
L’incontro tra il testo inglese (lingua utilizzata originariamente dal francese Green nelle sue conferenze) e la sua successiva traduzione in francese, costituisce un curioso gioco di specchi e una vera e propria «area transizionale… in cui si trova quanto creato e, viceversa, si crea ciò che è trovato…. un’area, appunto, di gioco» (A. Lucchetti). Il pensiero di Green che gioca con Winnicott ci accompagna e ci sostiene nelle inevitabili complessità che caratterizzano funzionamenti psichici, psicosi, stati limite, psicosomatosi, dipendenze, con cui sempre più spesso abbiamo a che fare nel nostro lavoro di analisti.

Giocare con Green che gioca con Winnicott
di Alberto Luchetti

Prefazione all’edizione francese

L’omaggio di Squiggle a André Green

1. Winnicott postumo. A proposito de La natura umana

2. L’intuizione del negativo in Gioco e realtà

3. Winnicott in transizione, tra Freud e Melanie Klein

4. L’esperienza e il pensiero nella pratica psicoanalitica

5. Della terzità

Postfazione. Una sorta di Winnicott francese. La mancanza e il pezzo di cioccolato
di Jan Abram

Bibliografia