"Gentili lettori, viste le attuali disposizioni dovute all'emergenza sanitaria in corso, abbiamo ritenuto opportuno optare il più possibile per il telelavoro, riducendo all'essenziale il sistema di spedizioni interno.
Continueremo a offrirvi il servizio di spedizione, ma la consegna potrebbe subire ritardi rispetto al solito.
Vi chiediamo la cortesia di garantirci la vostra presenza a ricevere gli ordini anche per rispetto ai corrieri che in questo momento difficile continuano a svolgere il loro lavoro e, ove possibile, preferire l'acquisto dei formati digitali rispetto al cartaceo.
Certi della vostra comprensione vi auguriamo i nostri più sentiti saluti."

×
R&S
R&S
Login

Seguici sui nostri social

Eventi

Novità

STUDI FRANCESI 190

AA.VV.

Beyond the Refugee Crisis: Migrations and Religions in Europe

AA.VV.

Historia Magistra 31

AA.VV.

Smith Ricardo Marx Sraffa

Riccardo Bellofiore

Declinazioni del desiderio dello psicoanalista

Adele Succetti

Bridging traditions

Erica Onnis, Ouyang Xiao

Social

Antonio Tricomi
Fotogrammi dal modernoGlosse sul cinema e la letteratura
collana: La critica sociale
anno di pubblicazione: 2015
cartaceo 320 pp

9788878853768 19,00 €
questo prodotto al momento non è acquistabile
pdf 2.3 MB

9788878853775 7,49 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878853775)
epub 1 MB

9788878853782 7,49 €
questo prodotto al momento non è acquistabile

Hitchcock, Welles e Lang; Huston, Kubrick e Laughton. L’espressionismo, il noir e il western; Leni Riefenstahl, Germi e Altman. Il neorealismo e il poliziottesco italiani; Bellocchio, Haneke e Sokurov. Il cinema hollywoodiano dei nostri anni e i giochi di prestigio di Christopher Nolan. In Fotogrammi dal moderno, l’autore fa dialogare questi e altri maestri, queste e altre poetiche cinematografiche, con sicuri capisaldi del pensiero contemporaneo, con svariate opere letterarie, per sondare il rapporto tra tali mondi stilistici e i contesti storico-sociali che li hanno visti nascere o di cui essi hanno inteso offrirci acute trasfigurazioni. L’esegesi filmica si traduce così, pagina dopo pagina, nell’irrinunciabile tassello di una più ampia riflessione critica sul Novecento, sull’oggi.

TITOLI DI TESTA
Découpage del moderno
Moderne policromie

PRIMO TEMPO
Weiß ovvero Da Faust a Faust
Il prestigio del moderno
Barbari moderni
Moderni sovversivi
La blasfemia del moderno

INTERVALLO
Grigio ovvero Masse d’uomini e merci
Moderne svalutazioni
Il costo del moderno

SECONDO TEMPO
Noir ovvero Nécessaire per un delitto
Moderno nero
Moderno ancora nero
Moderno Hitch
Moderno sempre Hitch

TITOLI DI CODA
To be continued…
Filmografia
Bibliografia

Antonio Tricomi (1975) ha pubblicato i volumi di saggistica Sull’opera mancata di Pasolini. Un autore irrisolto e il suo laboratorio (Carocci, Roma 2005), Pasolini: gesto e maniera (Rubbettino, Soveria Mannelli 2005), Il brogliaccio lasco dell’umanista. Cinema, cronaca, letteratura (Affinità Elettive, Ancona 2007), La Repubblica delle Lettere. Generazioni, scrittori, società nell’Italia contemporanea (Quodlibet, Macerata 2010), In corso d’opera. Scritti su Pasolini (Transeuropa, Massa 2011), Nessuna militanza, nessun compiacimento. Poveri esercizi di critica non dovuta (Galaad, Giulianova 2014). Con Leonardo Mancino, ha curato E Volponi ci manca (fascicolo monografico della rivista \'\'Hortus\'\', n. 27, 2004). Con Rino Genovese e Mario Pezzella, ha curato Il cinema non è il cinema(fascicolo monografico della rivista ‪\'\'‬‪‬‬Il Ponte\'\', n. 4, 2008). Con Mario Pezzella, ha curato i volumi I fantasmi del moderno. Temi e figure del cinema noir (Cattedrale, Ancona 2010) e I corpi del potere. Il cinema di Aleksandr Sokurov (Jaca Book, Milano 2012). È altresì autore della raccolta di quasi-versi la polvere (Stamperia dell’arancio, Grottammare 2006). Nel 2001, per le edizioni Guaraldi, ha pubblicato due e-book: il saggio La biblioteca \'\'Petrolio\'\': costruzione di un intertesto e il falso diario Rimasugli di anima sporca. Dottore di ricerca in \'\'Scienze letterarie, retorica e tecniche dell\'interpretazione\'\' e abilitato alle funzioni di professore universitario di seconda fascia per il settore concorsuale \'\'Letteratura italiana contemporanea\'\', è ormai da anni docente a contratto presso l\'Università degli Studi di Macerata, nella quale ha insegnato o tuttora insegna diverse discipline: \'\'Storia e critica del cinema\'\', \'\'Conservazione e gestione del patrimonio audiovisivo\'\', \'\'Cinematografia documentaria\'\', \'\'Letteratura e cinema\'\', \'\'Critica letteraria italiana\'\', \'\'Letterature comparate\'\'. Sempre in qualità di docente a contratto, ha anche insegnato \'\'Letteratura italiana contemporanea\'\' presso l’Università degli Studi \'\'Carlo Bo\'\' di Urbino. È redattore della rivista \'\'Il Ponte\'\'.