R&S
R&S
Login

Seguici sui nostri social

Eventi

Novità

Metamorfosi del politico

Giorgio Grossi

Quaderni di sociologia 81/2019

AA.VV.

Ardeth #05

Andrés Jaque

Adoviolenza

Paola Bolgiani, GRiM, Gruppo Ricerca Minori

Giocare con Winnicott

André Green

Smith Ricardo Marx Sraffa

Riccardo Bellofiore

Social

Massimo Donà
Dire l'animaSulla natura della conoscenza
collana: Phýsis. Collana di filosofia
anno di pubblicazione: 2016
cartaceo 96 pp

DOI 10.4000/books.res.790 9788878854093 12,00 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878854093)
pdf 1.3 MB

DOI 10.4000/books.res.790 9788878854109 5,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878854109)
epub 156.2 KB

DOI 10.4000/books.res.790 9788878854574 5,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878854574)

Oggetto di queste pagine è l’anima, ossia la condizione di possibilità di ogni conoscenza; quella che i greci chiamavano psyché e che I moderni avrebbero concepito più specificamente come luogo della coscienza, per quanto già a Freud questa coscienza mostrasse di essere tutt’altro che padrona del proprio campo d’azione.
Nel corrispondere al proposito di parlare dell’anima, e soprattutto di dirla iuxta propria principia, l’autore ripensa e ridetermina alla radice le grandi articolazioni che a questo oggetto d’indagine sarebbero state date in prima battuta da Aristotele e in seconda battuta da Kant.
E conseguentemente rovescia il senso per lo più attribuito alla “domanda filosofica”, mostrando come il thaûma da cui viene alimentato l’anelito conoscitivo non sia provocato tanto dal molteplice e dalla sua esistenza, quanto dal suo immediato palesarsi quale espressione dell’intrascendibile distinguersi dell’indistinto, perché quello che l’anima incontra, ogni volta che le capita di aver a che fare con il mondo (ovvero, ogni volta che si sa come anima), è in verità sempre il medesimo.

Premessa generale
Studio della natura ed essenzialità dell’individuo

1. Sui modi del conoscere

2. Scrittura aporetica della forma-mondo

Corollario
Di un equivoco kantiano

Massimo Donà è professore ordinario di Filosofia teoretica presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano.