R&S
R&S
Login

Seguici sui nostri social

Eventi

Novità

Il trono di sabbia

Giacomo Bottos, Francesco Rustichelli, Francesco Salesio Schiavi, Jacopo Scita, Gabriele Sirtori

La costruzione del nemico

Paolo Ceri, Alessandra Lorini

empirical evidence and philosophy

Petar Bojanić, Giuliano Torrengo, Samuele Iaquinto

Euro al capolinea?

Riccardo Bellofiore, Francesco Garibaldo, Mariana Mortágua

1979 rivoluzione in Iran

Nicola Pedde

Bibliothèques d’écrivains

Olivier Belin, Catherine Mayaux, Anne Verdure-Mary

Social

Percorsi di psicoanalisi contemporanea: radici e prospettive
a cura di:
Claudio Arnetoli, Rosamaria Di Frenna

collana: Psicoanalisi contemporanea
anno di pubblicazione: 2016
cartaceo 160 pp

9788878854604 14,00 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878854604)
pdf 5.5 MB

9788878854611 6,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878854611)
epub 3.5 MB

9788878854628 6,99 €
aggiungi al carrello (cod: 9788878854628)

Questo volume inaugura la collana “Psicoanalisi contemporanea”, promossa dal Centro Torinese di Psicoanalisi, da tempo alla ricerca di uno spazio editoriale adeguato per la comunicazione del proprio lavoro di ricerca. La collana intende dare voce e valorizzare i temi emergenti nel dibattito psicoanalitico italiano e internazionale, con la non piccola ambizione di aiutare la psicoanalisi contemporanea nel suo farsi. Facilitando gli analisti italiani nell’interazione sul piano teorico e clinico e nel riferirsi, anche criticamente, l’uno al pensiero dell’altro.
Gli scritti che qui si presentano provengono in parte dai cicli annuali dei “Seminari aperti” che il centro propone annualmente, in un fertile rapporto di scambio che costringe gli analisti a pensare e a scrivere rivolgendosi a una platea complessa, variegata e colta.
Facendosi guidare dalla varietà dei temi e dei linguaggi usati, i curatori hanno scelto di costruire il volume selezionando, tra i tanti, una serie di contributi che si occupano di temi classici della psicoanalisi, trattati però secondo prospettive nuove: l’Edipo, la Distruttività, il Narcisismo, i Fattori terapeutici, la Collusione, il Setting e la Posizione dell’analista nei confronti del paziente sono argomenti centrali che vengono qui riletti e riconsiderati con sguardo nuovo, personale e attuale, e presentati in una sequenza che intende costruire un discorso intertestuale organico che mostri il pensiero analitico in evoluzione, dalle sue radici alle sue attuali prospettive.
Questo primo titolo della collana costituisce dunque un’efficace presentazione dello spirito di ricerca che anima gli psicoanalisti e della loro capacità di lavorare costruttivamente intorno a temi centrali della teoria e della tecnica psicoanalitica.

Testi di Claudio Arnetoli, Emanuele Bonasia, Franco Borgogno, Carlo Brosio, Rosamaria Di Frenna, Marinella Lia, Paolo Roccato, Massimo Vigna Taglianti

Introduzione di Giuseppe Civitarese

Nota dei curatori

Introduzione
Giuseppe Civitarese

1. Edipo da Tebe a Colono
Carlo Brosio

2. La guerra, la morte e il figlicidio
Emanuele Bonasia

3. Toy stories. L’analista infantile in gioco tra relazione e interpretazione
Massimo Vigna-Taglianti

4. Narcisismo, riconoscimento psichico e convalida affettiva: un omaggio all’“ultimo Rosenfeld”
Franco Borgogno

5. La collusione “verso un unico soggetto”
Paolo Roccato

6. Analista rigido e analista morbido
Marinella Lia

Gli autori

Claudio Arnetoli è medico psichiatra, psicoanalista membro ordinario della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalytic Association


Rosamaria Di Frenna
Psicologa, psicoanalista membro associato della Società Psicoanalitica Italiana e dell’International Psychoanalytic Association.
Professore a contratto di Processi psicologici nelle malattie infettive, Scuola di specializzazione in Psicologia della salute, Università di Torino.