R&S

L'articolo è stato aggiunto al tuo carrello

18,00
aggiungi al carrello (cod: 9788878859005)
cartaceo, ISBN 9788878859005
6,99
aggiungi al carrello (cod: 9788878859012)
PDF 1.4 MB, ISBN 9788878859012
6,99
aggiungi al carrello (cod: 9788878859029)
EPUB 304.1 KB, ISBN 9788878859029
Emilio Carlo Corriero
Volontà d'amore L'estremo comando della volontà di potenza
Nuova edizione
collana Phýsis. Collana di filosofia
anno di pubblicazione 2020
pp. 184
ISBN cartaceo 9788878859005
ISBN pdf 9788878859012
ISBN epub 9788878859029

Pensato come «la ‘naturale’ continuazione di Vertigini della ragione», ossia come l’approfondimento del legame che unisce il pensiero di Schelling e Nietzsche, là indagato più sul piano dei confini e degli esiti della razionalità moderna e qui invece trattato a partire dalla dinamica della natura da cui tutto origina e segue, Volontà d’amore mette a fuoco l’Amore che comanda e attiva quella dinamica nel suo imprescindibile nesso con la Volontà. Attraverso un percorso ascrivibile a una particolare forma di filosofia della natura, questo libro dà continuità e solidità a quel plesso teorico rinvenuto attorno all’asse Schelling-Nietzsche-Heidegger capace di dar conto della crisi del razionalismo moderno –  conservando però tutte quelle risorse utili ad attraversare e superare le derive postmoderne nella direzione di una forma di ‘filosofia positiva’ – e di offrire l’occasione per un ripensamento delle nuove forme di relazione per le società secolarizzate.


Emilio Carlo Corriero insegna Filosofia della religione e Antropologia filosofica per il Corso di Laurea in Filosofia dell’Università di Torino.
Fra i suoi libri più recenti The Absolute and the Event. Schelling after Heidegger (Bloomsbury, 2020), Il dono di Zarathustra. La ‘lieta’ novella di Nietzsche (Rosenberg & Sellier, 2019), la nuova edizione di Vertigini della ragione. Schelling e Nietzsche (Rosenberg & Sellier, 2018) e Nietzsche’s Death of God and Italian Philosophy (Rowman & Littlefield, 2016).

Ringraziamenti

Prefazione

Prefazione alla seconda edizione. Verso un’etica dell’amicizia

1. L’assoluto, però senza Dio…
La definizione ‘negativa’ di Assoluto
Il carattere complessivo dell’universo di Nietzsche
L’Assoluto senza Dio
L’origine dell’intelletto
Fato, storia e libera volontà

2. Tra Platone e Kant
Un fruttuoso intreccio
La materia e l’‘Anima del Mondo’
L’assoluta posizione… del divenire

3. “Chaos sive natura”
Ancora sull’antico modello di organismo
Spinoza, che precursore! Dall’amor dei all’amor fati
Fonti schellinghiane per il giovane Nietzsche
Dell’Anima e della Vita

4. L’ultimo sigillo e l’estremo comando
L’amore del «quinto vangelo»
Dono d’amore e dono di Weisheit

Bibliografia e abbreviazioni

Instagram INSTAGRAM