R&S

L'articolo è stato aggiunto al tuo carrello

Isabelle Stengers
Nel tempo delle catastrofi Resistere alla barbarie a venire
a cura di Nicola Manghi

In libreria dal 29 aprile

anno di pubblicazione 2021
pp. 168
ISBN cartaceo 9788878859302
ISBN pdf 9788878859319
ISBN epub 9788878859326

La temperatura sale, i ghiacci si sciolgono, montano i livelli del mare. Il riscaldamento globale impone la
sua minaccia su tutti i viventi, umani e non-umani.
Gaia ha fatto intrusione, ed è qui per restare. E mentre il clima muta e gli ecosistemi si degradano, crescono
le diseguaglianze sociali e dilaga l’autoritarismo.
È a New Orleans, nell’uragano Katrina e nella risposta politica che fu offerta a quell’evento catastrofico, che Isabelle Stengers c’invita a scorgere i segni della barbarie a venire.
Non sarà lo Stato a garantirci un futuro abitabile, né alcun “capitalismo verde” ci salverà, e neppure la Scienza, oggi, sembra in grado di offrire soluzioni.
Ma denunciare non è più sufficiente. Si tratta, invece, di cercare le risorse per cominciare a nutrire – qui e ora – i germi di un futuro diverso da quello a cui lo stato di cose presente pare inesorabilmente destinarci.
I movimenti che hanno lottato contro l’introduzione delle colture OGM sul suolo europeo, le pratiche sperimentali degli scienziati che si ribellano all’«economia della conoscenza», le invenzioni degli informatici che resistono all’appropriazione capitalistica del proprio sapere – sono solo alcuni degli esempi discussi da Stengers nelle pagine di questo libro. Nessuno di essi potrebbe oggi offrirci, beninteso, garanzie di portata generale; il bagaglio d’esperienze che essi custodiscono, tuttavia, rappresenta un contributo prezioso per chi voglia impegnarsi
nella costruzione di un futuro che non sia barbaro.


Isabelle Stengers, nata a Bruxelles nel 1949, filosofa, dopo la collaborazione con il premio Nobel Ilya Prigogine, con cui scrisse La nuova alleanza. Metamorfosi della scienza (1981), ha allargato lo spettro dei suoi interessi dalla storia delle scienze a pratiche di sapere quali l’ipnosi, l’etnopsichiatria e la magia. Tra le sue molte pubblicazioni, si segnalano Le politiche della ragione (1993), Cosmopolitiche (2005), La vierge et le neutrino (2006) e Stregoneria capitalista. Pratiche di uscita dal sortilegio (2016).

STENGERS THINGS. INTRODUZIONE A UN PENSIERO ESIGENTE
Nicola Manghi

Stengers Things. Introduzione a un pensiero esigente
Ereditare dai lumi
Autorità e autonomia
Evento
Guerra e pace
Presentarsi
Sguardi extraterrestri
Dopo il progresso
Bibliografia


NEL TEMPO DELLE CATASTROFI
Isabelle Stengers

Introduzione
Tra due storie
L’epoca è cambiata
L’evento ogm
L’intrusione di Gaia
Capitalismo
Non fare attenzione!
La Scienza, lo Stato e l’Impresa
Enclosures
Cause comuni
Potrebbe essere pericoloso
Pericolo di regresso?
Stupidità
Apprendere
Operatori
Artifici
Onorare
Bibliografia

DOPO L'INTRUSIONE
Nicola Manghi

Intervista a Isabelle Stengers

Instagram INSTAGRAM